1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
  3. Vai al Menu di Dettaglio della Sezione corrente
  4. Vai al Menu delle funzionalità del sito
 

L'emigrazione all'estero dei campigiani

 

Progetto anno 2010-2012

Dalle finalità ai risultati raggiunti

L'attività di ricerca per l'anno 2010 è stata rivolta al repertimento di materiale riguardante i flussi migratori da Campi Bisenzio nel periodo che va dall'unità d'Italia all'inizio del Ventennio fascista,. Per far ciò abbiamo consultato l'archivio storico comunale ubicato in Villa Montalvo nella sezione protocollo nel periodo che va dal 1861 al 1922 compreso.
Il materiale storico custodito, complessivamente 265 faldoni contenenti 15.700 fascicoli visionati, ha permesso la creazione di un inventario documentario riguardante gli aspetti caratterizzanti l'emigrazione dal nostro territorio verso l'estero.
La documentazione d'interesse rinvenuta è stato riprodotta in formato digitale ad alta risoluzione, ora riorganizzata per i successivi approfondimenti degli anni futuri; in sintesi sono stati riprodotti documenti per un totale di n.3382 files inventariati. Il materiale digitale in fase di rielaborazione è stato corretto da sporadiche sfocature, distorsioni dell'immagine e rotazioni parziali.
Questo primo step, documentario e preliminare rispetto ad una rielaborazione futura, è da considerarsi un capitolo chiuso di ricerca al quale si andranno ad affiancare altri progetti per completare il quadro conoscitivo complessivo.

 

Curiosità e spunti per ulteriori filoni d'indagine

  1. All'interno del materiale reperito ed inventariato sono presenti alcuni elementi non direttamente riconducibili al filone di ricerca in corso. Tuttavia, scorrendo gli oltre 15.000 fascicoli visionati, abbiamo individuato una serie di curiosità riguardanti la vita quotidiana del periodo, riconducibili ad attività svolte negli scorsi anni e/o utili per le attività collaterali del nostro centro (come ad esempio, abbiamo riprodotto materiale che sarà utile alla redazione della rubrica "Storie sotto la Rocca" presente settimanalmente nella rivista Metropoli a cura di Barbara Burroni).
  2. Riguardo a possibili approfondimenti futuri sul tema del movimento della popolazione nel periodo analizzato abbiamo preso a campione un anno, il 1897, del quale abbiamo riprodotto, oltre ai dati relativi direttamente all'emigrazione, anche: cambiamenti di domicilio (documenti per n.486 files di riproduzione), registro della popolazione (documenti per n.5 files di riproduzione), stato civile registri (documenti per n.11 files di riproduzione), servizio militare diverse (documenti per n.11 files di riproduzione), chiamata di classi (documenti per n.10 files di riproduzione), annotazioni marginali (documenti per n.8 files di riproduzione), morti atti sussidiari (documenti per n.4 files di riproduzione). Il materiale sopra riportato, una volta analizzato, potrà, se attinente, dare lo spunto per successivi progetti di ricerca.
  3. Annotazioni: la ricerca comincia progressivamente dal 1866 per l'assenza dei fascicoli degli anni precedenti nei luoghi di consultazione; negli anni: 1866, 1869, 1870, 1873, 1874, 1920, non sono presenti fascicoli riguardanti l'emigrazione; nell'anno 1883 è presente il fascicolo riguardante l'emigrazione ma è risultato vuoto al momento della consultazione.
 
Ultima Modifica: 03/07/2012